Fondazione Sciaredo

La storia:

Dopo la morte di Marcelle Klein e diversi anni d’infruttuosa ricerca di eventuali eredi, nel 1990 l’eredità Klein/Tentori, inclusa Casa Sciaredo, perviene al Cantone di Zurigo. Le sorelle hanno redatto ancora in vita un testamento che garantisce l’esistenza di Casa Sciaredo come luogo di creatività per artiste e artisti. Dopo diversi anni di “brainstorming” il “Werkbund Svizzera” (SWB) e Visarte Zurigo, assieme all’Associazione Sciaredo, che dalla fine degli anni Ottanta si occupa della manutenzione della casa, propongono la costituzione della Fondazione Sciaredo. Nel 1996 viene costituita la Fondazione Sciaredo con sede a Lugano.  Nel 2011/12 la sede di Visarte Zurigo passa a Visarte Svizzera.

Scopo della fondazione:

Gli statuti definiscono lo scopo della Fondazione come segue:

La casa-atelier è messa a disposizione come residenza e spazio di lavoro per artiste e artisti delle arti visive e persone indipendenti che lavorano con media visuali e in altri ambiti culturali.

  • La casa-atelier Sciaredo va conservata e valorizzata, poiché si tratta di uno dei pochi esempi architettonici originali del “Movimento Moderno” nel cantone Ticino
  • Il lascito artistico di Georgette Klein va curato adeguatamente
  • L’attività della Fondazione va presentata al pubblico attraverso azioni di informazione e pubbliche relazioni

Consiglio di fondazione:

Nel consiglio di fondazioni sono state finora attive le seguenti persone:

  • Willi Christen, architetto, Zurigo, primo Presidente, amministratore e rappresentante di Visarte Zurigo (1996–2010) 
  • Come rappresentanti del SWB: Ellen Meyrat-Schlee, sociologa, Zurigo (1996–1999); Leonhard Fünfschilling, architetto, Zurigo (1999–2003); Alexander Zoanni (2004–2011)
  • Come rappresentanti dell’associazione Sciaredo: Thomas Rutherfoord, artista, Winterthur (1996–2003); Jürg Attinger, artista, Winterthur (2003–2009)
  • Come rappresentanti del cantone Ticino: Paolo Fumagalli, architetto, Lugano (1996–2004); Lukas Meyer-Piattini, architetto, Lugano (2004–2010)
  • Susanne Muller, artista, Prêles (1996–2009) come persona di contatto con la Svizzera romanda 
  • Annelise Zwez, critica d’arte, Biel-Bienne (2009–2017) in qualità di Presidente (2013–2017) e persona di contatto con la Svizzera romanda
  • Roland Gut, architetto, Meilen, in qualità di rappresentante dell’Associazione Sciaredo 
  • Urs Dickerhof, artista, Biel, in qualità di rappresentante di Visarte Svizzera
  • Bernd Zocher, editore, Zurigo, in qualità di membro scelto liberamente

 

Attuale consiglio di fondazione:

  • Gabriele Clara Leist, insegnante per scrittura creativa e consigliera per potenziale, Teufen, in qualità di Presidente (2017-) e rappresentante del “Werkbund Svizzera” (2013-), (leist@geniestreich.ch)
     
  • Jachen Könz, architetto, Lugano, in qualità di Vicepresidente e rappresentante del cantone Ticino (k@koenz.ch)
     
  • Daniela de Maddalena, artista, Biel-Bienne, in qualità di membro scelto liberamente (demaddalena@bluewin.ch)
     
  • Myrtha Steiner, artista, Zurigo, in qualità di membro scelto liberamente (contact@myrthasteiner.com)
     
  • Alessandra Gavin-Mueller, regista, Lugano, in qualità di membro scelto liberamente (alemuler@worldcom.ch
     
  • Alice Gut, Männedorf, in qualità di rappresentante dell’Associazione Sciaredo (gut.alice@bluewin.ch)
     
  • Vera Gerster, Zurigo, in qualità di rappresentante dell’Associazione Sciaredo (valmarvera@hotmail.com)